Coppa Vasari Este24 – Classifica finale

Risultati este24 – Flotta 01

 
Punteggi presi in considerazione 1  scarto
 

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6
1 24130 Luigi Ravioli, LNI Anzio
Wasabino
8,0 2 1 2 2 1 (3)
2 24109 Michelangelo Tardioli, YC Sardinia
Supersilvietta
11,0 1 3 3 (4) 2 2
3 24126 Roberto Ugolini, CNGM
La Poderosa
20,0 3 (10) 5 3 8 1
4 24049 Paolo Brinati, CNGM
Pickwick
22,0 (5) 4 4 5 5 4
5 24133 Luca Tubaro, CC Aniene
Aniene Young
27,0 (bfd) 2 bfd 1 3 5
6 24132 Matteo Morellina, Sefstamura
CUS Ancona
28,0 (bfd) 7 1 6 4 10
7 24009 Jacopo Pasanisi, Centro Velico Universitario
Cus Roma Vela
28,0 4 5 6 (9) 7 6
8 24125 Alessandra Petri, CC Aniene
Spirit of Yellow 1a Classe DHL
38,0 6 8 (bfd) 7 9 8
9 24101 Marco Brinati, CNGM
Esterina
40,0 8 (11) 7 8 10 7
10 2408 Stefano Fusco, AVB
Sportimages
47,0 (bfd) 6 bfd 10 6 9
11 24027 Tonino Fornaro, Sco Orbetello
Spritz
51,0 9 12 8 (ocs) 11 11
12 240 Fabio Matteucci, Centro Velico Universiario
Giuleteste
54,0 7 9 (bfd) 12 13 13
13 24161 Andrea Brocchieri, Velamareclub
Manileste
54,0 10 (13) 9 11 12 12
14 241 Luca Zoccoli, Velamareclub
Guastafeste
62,0 11 (14) 10 13 14 14
15 24001 Marco Pallenberg, CNGM
piccola p’Este
75,0 (dnf) 15 dnf 14 15 15

 

Programma per le Classifiche delle Regate Veliche ZW, 4.023.057
Copyright 1986 – 2009, Leo G Eggink, Zoetermeer
Per informazioni su ZW: http://www.zw-scoring.nl

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Coppa VASARI ISTRUZIONI DI REGATA

 

idr-vasari-23-24-9-2016 pdf

Coppa VASARI

REGATA NAZIONALE

 Este 24

24 e 25 settembre 2016

Ente organizzatore Circolo Nautico G. Marconi asd

           con la collaborazione dell’Associazione di Classe ESTE 24

 

 

 

 

ISTRUZIONI DI REGATA

 

1          REGOLE

  • La regata sarà disciplinata dalle regole come definite nel Regolamento di Regata.
  • Il Bando, il Regolamento di Classe, queste Istruzioni ed i successivi comunicati ufficiali.

1.3      In caso di conflitto tra il Bando e le Istruzioni di regata, prevalgono queste  ultime.

2          COMUNICATI PER I CONCORRENTI

Comunicati per i concorrenti saranno posti all’albo ufficiale collocato alle vetrate del Circolo.

 

3          MODIFICHE ALLE ISTRUZIONI DI REGATA

Qualsiasi modifica alle Istruzioni di regata sarà esposta non meno di 2 ore prima della prova in cui avrà effetto, ad eccezione di qualunque modifica del programma delle prove, che verrà esposta all’albo e/o pubblicata sul sito www.cngm.it  prima delle ore 20.00 del giorno precedente a quello in cui avrà effetto.

 

4          SEGNALI FATTI A TERRA

4.1       Le segnalazioni fatte a terra verranno esposte all’albero dei segnali situato accanto al Circolo.

4.2      Quando il pennello dell’Intelligenza viene esposto a terra, “un minuto” è sostituito dalle parole “ non meno di 30 minuti” nel Segnale di regata del Pennello Intelligenza.

 

5          PROGRAMMA DELLE PROVE

5.1      Date delle prove:

.            24 e 25 settembre 2016

 

Segnale di avviso alle h 12.00 del primo giorno di prove, salvo avviso di burrasca.In tal caso il comitato si riserva la possibilità di differire le prove previste sia a mezzo comunicato emesso alle 20.00 del giorno precedente sul sito del circolo sia  a mezzo segnali a terra nella giornata  di prove.

Gli equipaggi sono tenuti a verificare sul sito la presenza di tali comunicati prima di presentarsi  in porto per allestire l’imbarcazione.

I concorrenti hanno la responsabilità di trovarsi in tempo utile nell’area di partenza iniziando per tempo tutte le operazioni necessarie alla bisogna anche tenendo conto delle condizioni meteo marine e della fila alla gru.

Il segnale di Avviso per la seconda giornata è fissato per le h 1100 con le condizioni sopra riportate

5.2      Numero delle prove

Classe                                              Numero prove                                 Prove per giorno

Este 24                                                            6                             Max 3

 

6          BANDIERE DI CLASSE

            La classe ESTE 24 sarà identificata con la sua bandiera di classe.

 

7          AREA DI REGATA

Le prove saranno disputate nelle acque antistanti Capo Linaro.

 

8          PERCORSO

8.1       Il percorso sarà a bastone da percorrere 2 volte.Il comitato posizionerà nelle vicinanze           della boa di bolina una boa di disimpegno 1 bis da lasciare a sinistra.Dopo la partenza la boa di partenza verrà considerata boa 2 di percorso.(P-1-1BIS-2-1-1BIS-2-A).

  • La lunghezza del percorso è calcolata per una durata di circa .50 minuti, non sono ammesse richieste di riparazione in caso di diversa durata. Ciò modifica la regola 62.1(a). Il tempo limite della singola prova è di 80 minuti dalla partenza.
  • Non più tardi del segnale di avviso, il battello dei segnali del Comitato di Regata esporrà, se possibile, l’approssimata rotta bussola del primo lato.
  • A modifica della RRS 32.2 e del cap.” Segnali” delle RRS il percorso può essere ridotto anche con esposizione delle lettere C sopra S su un battello ufficiale stazionante presso la boa di poppa con il significato di girare la boa di poppa e procedere direttamente alla linea di arrivo.

 

9          BOE

9.1      Le boe di percorso saranno  cilindriche e di colore giallo

9.2       Il Comitato di Regata può sostituire la boa di partenza con un’imbarcazione recante un’asta con una bandiera M e questa imbarcazione è da considerarsi boa.

9.3      La boa di arrivo sarà:  cilindrica di color arancione.

  • Una nuova boa, conseguente al cambio di percorso, sarà di colore arancione con eliminazione della boa di disimpegno.
  • Tutte le boe dovranno essere lasciate a sinistra ad eccezione della boa che delimita l’arrivo che deve essere lasciata a dritta con battello comitato a sinistra.

 

10       LA PARTENZA

  • Le prove partiranno come da regola 26

10.2    La linea di partenza sarà tra una asta portante bandiera arancione posta sul battello del Comitato di Regata, situato all’estremità di dritta della linea di partenza, e la boa di partenza situata all’estremità di sinistra della stessa.. Nel caso in cui fosse utilizzata un’imbarcazione, come specificato al punto 9.3 di queste Istruzioni di Regata, la linea di partenza sarà tra la bandiera arancione posta sul battello del C.d.R. situato all’estremità di dritta della linea di partenza, e la bandiera M posta sull’imbarcazione situata all’estremità di sinistra della stessa.

10.3    Una barca che parta più di quattro minuti dopo il suo segnale di partenza sarà classificata “Non partita – DNS”. Ciò modifica la regola A4.1.

10.4    Una barca del Comitato di Regata posizionata vicino alla boa 1  tenterà di avvisare le barche che sono state squalificate in accordo con la regola 30.3. Qualsiasi barca avvisata che è stata squalificata deve lasciare immediatamente la prova in corso. Eventuali carenze nella segnalazione delle barche che hanno infranto la regola 30.3 non potrà essere oggetto di richiesta di riparazione. Tuttavia, se è programmata un’altra prova, oltre a quella in corso di svolgimento, le barche che sono state squalificate in questa prova possono rimanere in un’area esterna a quella di regata, per partecipare alla successiva prova.

 

11       CAMBIO DEL PROSSIMO LATO DEL PERCORSO

Per cambiare il prossimo lato del percorso, il Comitato di regata posizionerà una nuova boa e toglierà la boa originale non appena possibile.In tal caso non verrà posizionata la boa di disimpegno 1 bis Quando in un successivo cambio una nuova boa viene sostituita essa sarà sostituita da una boa originale.

 

12       L’ARRIVO

La linea di arrivo sarà fra un’asta con bandiera di colore arancione posta sul battello comitato da lasciare a sinistra e una boa cilindrica arancione posta nelle vicinanze della barca comitato da lasciare a dritta.

 

13        SISTEMA DI PENALIZZAZIONE           

13.1    Una barca che ha preso una penalità a norma della regola 31 o 44.1 deve riempire un modulo di ammissione e consegnarlo alla Segreteria della regata entro il tempo limite delle proteste.

13.2   La penalità ai sensi della RRS 44.1 è sempre un solo giro.

 

14       TEMPI LIMITE                                                                                                                              

14.1    Non saranno date partenze dopo  le 16.00 del 25 settembre. Il tempo limite per l’ arrivo della prima barca nella singola prova è di 80 minuti dalla partenza.

  • Le barche che mancano di arrivare entro 20 minuti. dopo che la prima imbarcazione ha completato il percorso ed arriva, saranno classificate DNF. Ciò modifica le regole 35 ed A4.

 

15       PROTESTE E RICHIESTE DI RIPARAZIONE

15.1    I moduli di protesta sono disponibili presso la Segreteria del Circolo organizzatore. Le proteste devono essere qui consegnate entro il tempo limite per le proteste, accompagnate da una tassa di protesta di 50 e. Tale tassa sarà restituita soltanto in caso di accoglimento della tesi del protestante.Essa sarà trattenuta anche in caso di protesta non procedibile.Se il protestante non sarà presente in udienza all’ora della convocazione la protesta verrà considerata ritirata.

15.2    La barca che protesta, oltre ad attenersi a quanto prescritto dalla regola 61, deve informare alla voce il CdR posto sul battello della linea d’arrivo all’arrivo,  evidenziando la bandiera rossa esposta sin dall’avviso di protesta al protestato o al momento del ritiro, (anche tramite VHF 72), contro quale barca intende presentare la protesta, ed assicurarsi di ottenere da questi un cenno di assenso circa l’avvenuta ricezione della comunicazione pena l’inammissibilità della protesta stessa (ciò a modifica delle Regole 61 e 63.5 RRS).

15.3    Il tempo limite per le proteste è di 60 minuti dopo che l’ultima barca è arrivata nell’ultima prova del giorno. Lo stesso tempo limite si applica alle proteste del Comitato di Regata e del Comitato per le Proteste per incidenti che essi hanno osservato nell’area di regata ed alle richieste di riparazione. Ciò modifica le regole 61.3 e 62.2.

15.4    Comunicati saranno affissi entro 30 minuti dopo il tempo limite per le proteste per informare delle udienze nelle quali sono parti o nominati come testimoni. Le udienze RIGUARANTI POSSIBILI VARIAZIONI DELLA CLASSIFICA DEI PREMIANDI saranno discusse nella sala Giuria ad iniziare dall’ora indicata nel comunicato.Le Altre proteste saranno discusse in sede o anche in altra sede e data da indicarsi a cura del Comitato Unico a mezzo AVVISO all’albo e sul sito.

15.5    Comunicati per la notifica di proteste da parte del Comitato di Regata o da parte del Comitato per le Proteste saranno affissi entro il tempo limite per le protesta.

15.6    Infrazioni alle Istruzioni  13.1, 17 e 18.1 non saranno motivo per una protesta da parte di una barca. Ciò modifica la regola 60.1(a). Penalità per queste infrazioni potranno essere inferiori alla squalifica se il Comitato per le Proteste così dovesse decidere.

15.7    Le disposizioni della regola 62 – riparazioni – possono essere applicate anche ad una barca penalizzata in base alla regola 30.3. Per poter richiedere l’applicazione di questa norma la barca dovrà aver preventivamente convinto il Comitato per le proteste che l’infrazione sia stata commessa per colpa di un’altra barca contro la quale abbia presentato e vinto una regolare protesta per infrazione a regole della parte 2. Quanto sopra modifica la regola 62.1.

15.8  Nell’ultimo giorno di regata una richiesta di riapertura di udienza deve essere consegnata entro il tempo limite per le proteste se la parte che ha richiesto la riapertura è stata informata sulla decisione il giorno precedente ovvero non più tardi di 30 minuti dopo che la parte che ha richiesto la riapertura è sta informata della decisione in quel giorno. Ciò modifica la RRS n.66. Nell’ultimo giorno di regata una richiesta di riapertura per una decisione del Comitato delle Proteste deve essere consegnata non più tardi di 30 minuti dopo che la decisione è stata comunicata. Ciò modifica la RRS 62,2.

 

16        PUNTEGGIO

16.1    Nr. 1 prova deve essere completata per costituire una serie.

Quando tre prove sono state completate, la serie dei punteggi di una barca sarà il totale dei punteggi delle sue prove.

Quando da quattro a sei prove sono state completate, la serie dei punteggi di una barca sarà il totale dei punteggi delle sue prove escluso il suo peggior punteggio.

16.2   La classe Este 24 avrà classifica in tempo reale. La regata  avrà qualifica  di nazionale e verrà stilata apposita classifica.

 

17          REGOLE DI SICUREZZA

Ogni imbarcazione deve disporre di:

idoneo motore a combustione interna efficiente         e dotato di carburante sufficiente al rientro in avverse condizione metereologiche

efficiente ricetrasmettitore in vhf  ,ch 72 ,9 e 16

Una barca che si ritira dalla prova della regata deve darne comunicazione al Comitato di Regata al più presto possibile tramite VHF (can 72) o per telefono (3289295379) o qualsiasi altro mezzo.

Infrazioni a tali regole comporta l’adozione di idonee penalità alternative

 

18       SOSTITUZIONE DELLE ATTREZZATURE

18.1    Le imbarcazioni dovranno regatare con il numero velico riportato dal certificato di stazza, eccezionalmente il CdR potrà autorizzarne la sostituzione previa richiesta scritta e motivata.

18.2    L’eventuale sostituzione di membri dell’equipaggio tra una giornata e l’altra potrà essere presa in esame dal CdR  su richiesta scritta e motivata presentata non oltre le ore 09.30 del giorno della prova.

 

19       ATTREZZATURE E CONTROLLI DI STAZZA

Una barca o la sua attrezzatura potranno essere controllate in qualsiasi momento per accertarne la rispondenza alle regole di classe ed alle Istruzioni di Regata. In acqua od a terra una barca può ricevere dallo stazzatore del Comitato di Regata l’ordine di recarsi immediatamente alla zona destinata alle ispezioni.In deroga al Regolamento di Classe non è prevista la pesa preventiva di tutti gli equipaggi che potrà essere effettuata a campione dal CdR durante tutta la Manifestazione  (come da deroga ACE24) , .Per infrazioni di Stazza/Reg. di Classe il CdR/CdP può comminare anche penalizzazioni alternative inclusa formale ammonizione.

Ogni imbarcazione dovrà disporre di idoneo,efficiente motore con sufficiente carburante per assicurare il rientro in porto anche in avverse condimeteo;agli inadempienti il CDR/CDP applicherà penalità alternative

 

 

20       COMUNICAZIONI RADIO

20.1    Ogni imbarcazione dovrà esser dotata di radio R/T, con disponibilità dei canali 72 e 9, in funzione per tutta la durata dell’uscita in mare.Il comitato di regata potrà segnalare via radio l’esposizione di segnali. Agli inadempienti il CDR/CDP applicherà penalità alternative.

20.2    Una barca non deve né fare in regata trasmissioni radio(se non per annunciare il proprio ritiro), né deve ricevere radio comunicazioni non accessibili a tutte le altre barche. Questa restrizione si applica anche ai telefoni mobili.

 

21       PREMI

Saranno assegnati i seguenti premi: Al primo, secondo e terzo classificato della classifica finale

22       SCARICO DI RESPONSABILITA’

22.1    Come da regola fondamentale “4” R RS, soltanto ciascuna imbarcazione sarà responsabile della propria decisione di partire o di continuare la regata, pertanto i Concorrenti partecipano alla regata a loro rischio e pericolo e sotto la loro personale responsabilità a tutti gli effetti.

22.2    Gli organizzatori declinano ogni e qualsiasi responsabilità per danni  che potessero subire le persone e/o le cose, sia  in terra sia in acqua, in  conseguenza della loro partecipazione alla regata di cui alle presenti istruzioni. È competenza degli Armatori o dei responsabili di bordo decidere in base alle capacità dell’equipaggio, alla forza del vento, allo stato del mare, alle previsioni meteorologiche ed a tutto quanto altro debba essere previsto da un buon marinaio, se uscire in mare e partecipare alla regata ovvero di continuarla.

22.3    In seguito ad una grave infrazione in tema di comportamento o di spirito sportivo, la Giuria potrà escludere un Concorrente dall’ulteriore partecipazione alle prove successive o  applicare altre sanzioni disciplinari. Ciò sarà applicato non solamente per le regate propriamente dette, ma anche per tutta la durata della Manifestazione.

22.4    L’Armatore o il suo rappresentante è responsabile del comportamento del suo equipaggio; sanzioni, sino alla radiazione dell’imbarcazione dalle prove considerate, possono essere adottate contro di lui, senza escluderne altre.

22.5    Il circolo e la manifestazione sono ospiti dell’area portuale in concessione alla Soc Porto Romano cui ci si dovrà riferire per le modalità di fruizione dei servizi offerti al singolo senza l’interfaccia del circolo

22.6    L’uso della gru,proprietà porto Romano, è condizionato al rispetto delle normative di sicurezza con speciale riferimento all’uso delle braghe o sospendite omologate. In difetto la direzione del porto potrebbe impedirne l’uso senza alcuna responsabilità da parte del Circolo Organizzatore. La gru può movimentare imbarcazioni fino a 1200 kg. Le imbarcazioni eccedenti tale peso dovranno esser movimentate a cura e spese dell’armatore con gru commerciale da allertarsi per tempo al n° telefonico 3395766930.

Alla gru i mezzi dell’organizzazione avranno sempre la precedenza non appena approntati.

  • L’autorità marittima sanziona la navigazione a vela nelle acque portuali.

 

Il comitato di regata

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

COPPA VASARI ESTE 24 24 e 25 settembre 2016

Circolo nautico Guglielmo Marconi

Asssociazione Sportiva Dilettantistica

 

Marina Porto Odescalchi

Santa Marinella

 

C.O.N.I. F.I.V

 

COPPA VASARI    ESTE 24

Regata     Nazionale

 

24 E 25 SETTEMBRE 2016

 

Ente organizzatore C N G Marconi asd

Porticciolo Santa Marinella RM

 

BANDO di REGATA

 

REGOLE

La regata verrà disciplinata dalle regole come definite dal Regolamento di Regata, Regolamento di classe,bando,idr e comunicati.

In caso di conflitto  tra il bando e le istruzioni di regata prevalgono queste ultime.

La regata è classificata di categoria 5 delle special orc regulations.

 

PUBBLICITA’

La pubblicità è libera nel rispetto delle regole del Regolamento di Classe e previa  Licenza FIV.

 

ELEGGIBILITA’  ED ISCRIZIONI

La regata è aperta a tutte le barche della classe Este 24 complete di motore a scoppio funzionante e palmare R/T x ch 9 e 72

Le barche eleggibili possono iscriversi compilando il modulo di iscrizione presente sul sito del circolo ed inviandolo alla Segreteria del C N G Marconi asd,  via e.mail, entro le ore 10.00  del giorno 20 SETTEMBRE

La Segreteria è posta presso la sede del Circolo in loc.Porticciolo Via Roma Santa Marinella ed opererà  venerdì 23 settembre dalle 10 alle 16 (per controllo iscrizioni e peso equipaggi)e nei giorni di regata con il seguente orario: 9.00-11.00/16.00-18.00 .

Per perfezionare l’iscrizione dovranno essere inviate via e.mail entro il 20 SETTEMBRE le tessere FIV o equivalenti estere dei componenti l’equipaggio della barca, complete dell’indicazione della visita medica con data di scadenza, il certificato di assicurazione per Responsabilità Civile,esteso alle regate, della barca con il massimale minimo previsto dalla prescrizione FIV alla regola 67. (€ 1.500,000.00 ), il certificato di classe , la tessera dell’iscrizione alla classe in validità,la licenza FIV di pubblicità qualora necessaria e gli estremi del bonifico relativo alla tassa di iscrizione

Non saranno accettate iscrizioni né pesati equipaggi dopo le h 10,30 del 24 SETTEMBRE

 

 

 

 

 

 

 

TASSA DI ISCRIZIONE

La tassa di iscrizione è di 170e da versare per bonifico dandone poi gli estremi alla segreteria del circolo via e.mail entro le h10 del 20 SETTEMBRE .

Costi e disciplina di alaggio, varo da concordarsi per tempo con la Soc Porto Romano,concessionaria degli spazi a terra nelle aree portuali e della gru di alaggio: www.portoodescalchi.com

La sosta per imbarcazioni provenienti da altri porti di armamento deve essere tempestivamente concordata con l’ Associazione di Classe ESTE 24 e con il concessionario dell’area di cui al precedente punto

Il Comitato Organizzatore si riserva di visionare i documenti sopra citati in originale durante i giorni di regata

 

PROGRAMMA

Date e orario delle prove:​

24 settembre                          avviso h 12.00​

25 settembre                          avviso h 11.00

Numero delle prove max 6

Max 3 prove per giorno

La manifestazione sarà valida anche con una sola prova disputata

Tempo massimo per ultimo Segnale di Avviso​ del 25 settembre ore 16,00.

 

ISTRUZIONI di REGATA

Saranno consultabili esposte all’albo presso la segreteria del Circolo organizzatore a partire dalle ore 10 del 22 settembreLe stesse saranno inserite sul sito www.cngm.it  per l’uso dei concorrenti unitamente al presente bando.Non saranno distribuite copie cartacee dei suddetti documenti.

 

PREMI e CLASSIFICHE

Al primo, secondo e terzo classificato in graduatoria generale.

Classifiche in tempo reale

 

SCARICO DI RESPONSABILITA’

Come da regola fondamentale “4” R RS, soltanto ciascuna imbarcazione sarà responsabile della propria decisione di partire o di continuare la regata, pertanto i Concorrenti partecipano alla regata a loro rischio e pericolo e sotto la loro personale responsabilità a tutti gli effetti.

​Gli organizzatori declinano ogni e qualsiasi responsabilità per danni  che potessero subire le persone e/o le cose, sia  in terra sia in acqua, in  conseguenza della loro partecipazione alla regata di cui alle presenti istruzioni. È competenza degli Armatori o dei responsabili di bordo decidere in base alle capacità dell’equipaggio, alla forza del vento, allo stato del mare, alle previsioni meteorologiche ed a tutto quanto altro debba essere previsto da un buon marinaio, se uscire in mare e partecipare alla regata ovvero di continuarla

 

 

 

 

 

 

 

.In seguito ad una grave infrazione in tema di comportamento o di spirito sportivo, la Giuria potrà escludere un Concorrente dall’ulteriore partecipazione alle prove successive o  applicare altre sanzioni disciplinari. Ciò sarà applicato non solamente per le regate propriamente dette, ma anche per tutta la durata della Manifestazione.L’Armatore o il suo rappresentante è responsabile del comportamento del suo equipaggio; sanzioni, sino alla radiazione dell’imbarcazione dalle prove considerate, possono essere adottate contro di lui, senza escluderne altre.​Il circolo e la manifestazione sono ospiti dell’area portuale in concessione alla Soc Porto Romano cui ci si dovrà riferire per le modalità di fruizione dei servizi offerti al singolo senza l’interfaccia del circolo​L’uso della gru,proprietà Porto Romano, è condizionato al rispetto delle normative di sicurezza con speciale riferimento all’uso delle braghe o sospendite omologate.In difetto la direzione del porto potrebbe impedirne l’uso senza alcuna responsabilità da parte del Circolo Organizzatore.​L’autorità marittima sanziona la navigazione a vela nelle acque portuali.

Coordinate bancarie cng marconi asd

Le coordinate per il bonifico sono le seguenti:

intestatario =  circolo nautico guglielmo marconi asd

banca =  unicredit banca di Roma filiale di Roma Boncompagni

iban  =  IT57T0200805211000400322997

causale = coppa Vasari 2016   nazionale   Este 24      24 e 25 settembre

 

 

Il Comitato Organizzatore

 

Nota bene:tale bando e le relative idr sono da considerarsi provvisori fino al 20 settembre oltre il quale vanno ritenuti definitivi e potranno esser modificati solo con appositi comunicati.

 

 

Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche n. 6393

Via Roma – Loc. Porticciolo – 00058 Santa Marinella (Roma)

– Dir.Sportiva 3289295379  email segreteria@cngm.it – sito web www.cngm.it

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Coppa Marconi Este24 2 e 3 aprile 2016 – Classifica Generale

Risultati este24 – Flotta 01

 

No Numero Nome Punti 1 2
1 24125 Cristiana Monina, CC Aniene
Spirit of Yellow 1a Classe DHL
4,0 3 1
2 24133 Luca Tubaro, CC Aniene
Aniene Young
4,0 2 2
3 24049 Luca Ievolella, CNGM
Pickwick
7,0 1 6
4 24126 Roberto Ugolini, CNGM
La Poderosa
12,0 9 3
5 24130 Gianluca Raggi, LNI Anzio
Wasabino
13,0 5 8
6 24127 Marco Flemma, CNRT
Ricca D’Este
14,0 4 10
7 24058 Matteo Morellina, Cus Ancona
UNIVPM
14,0 7 7
8 24101 Marco Brinati, CNGM
Esterina
15,0 11 4
9 2408 Stefano Fusco, AVB
Sportimages
18,0 6 12
10 24124 Alessandro Rinaldi, CC Aniene
Ridecosì
19,0 8 11
11 24070 Vittorio Ruggiero, LNI Lampedusa
TALJ
19,0 10 9
12 24069 Andrea Ferruzzi, CNGM
Schiava dell’Este
23,0 18 5
13 2404 Andrey Bolyakin, RUS
Frog
26,0 12 14
14 24109 Michelangelo Tardioli, YC Sardinia
Supersilvietta
26,0 13 13
15 24009 Jacopo Pasanisi, Centro Velico Universitario
Cus Roma Vela
29,0 14 15
16 24161 Pierluigi Coscarella, Velamareclub
Manileste
32,0 15 17
17 24027 Tonino Fornaro, Sco Orbetello
Spritz
32,0 16 16
18 24055 Cirillo Fausto, Ali6
Beau Geste QuadranteCapitolino
37,0 17 20
19 240 Fabio Matteucci, Centro Velico Universiario
Giuleteste
37,0 19 18
20 241 Andrea Brocchieri, Velamareclub
Guastafeste
40,0 ocs 19

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Classifiche invernale ESTE24 10 prove

Risultati este24

 
Punteggi presi in considerazione 2  scarti
 

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7 8 9
10
1 24130 Gianluca Raggi, LNI Anzio
Wasabino
16,0 1 (5) 3 2 1 3 1 1 (4)
4
2 24049 Alberto Rossi, CC Aniene
Jeune Terrible
22,0 (6) 1 6 4 2 1 5 (bfd) 1
2
3 24127 Marco Flemma, CNRT
Ricca D’Este
30,0 2 2 2 1 3 8 2 (bfd) (dnf)
10
4 24133 Luca Tubaro, CC Aniene
Aniene Young
30,0 4 4 (9) 3 7 (12) 4 5 2
1
5 24126 Roberto Ugolini, CNGM
La Poderosa
36,0 (7) (7) 1 6 4 6 7 2 5
5
6 24070 Vittorio Ruggiero, LNI Lampedusa
TALJ
42,0 3 3 8 8 (12) 2 3 (bfd) 7
8
7 2408 Stefano Fusco, AVB
Sportimages
49,0 (10) 9 7 5 6 4 (12) 6 6
6
8 24125 Federica Fornelli, CC Aniene
Spirit of Yellow 1a Classe DHL
51,0 5 8 5 7 (14) 7 (15) 4 8
7
9 2404 Paolo Brinati, cngm
Pickwick
53,0 9 (12) 4 9 (11) 10 8 7 3
3
10 24009 Jacopo Pasanisi, Cus Roma Vela
Cus Roma Vela
80,0 11 11 (dnf) 11 8 11 9 10 (ocs)
9
11 12871 Massimiliano Cappa, RYCC Savoia
Garopera
85,0 8 6 (dnc) (dnc) 9 9 6 3 dnc
dnc
12 24027 Tonino Fornaro, Sco Orbetello
Spritz
94,0 (17) 15 (dnf) 13 10 14 14 8 9
11
13 24101 Franco Lo Sardo, CNGM
Esterina
95,0 13 13 10 14 (16) (16) 13 9 10
13
14 24069 Andrea Ferruzzi, CNGM
Schiava dell’Este
119,0 (dnc) (dnc) dnc dnc 13 13 10 11 11
dns
15 24109 Michelangelo Tardioli, YC Sardinia
Supersilvietta
124,0 14 10 dnf 10 17 (bfd) 11 bfd (dnc)
dnc
16 24161 Fabio Matteucci, Cus Roma Vela
Giu le teste
124,0 16 17 (dnf) 17 (18) 17 18 15 12
12
17 241 Andrea Brocchieri, Velamareclub
Guastafeste
125,0 15 16 dnf 12 19 15 16 13 (dnc)
(dnc)
18 24055 Cirillo Fausto, Ali6
Beau Geste QuadranteCapitolino
128,0 12 14 dnf 15 (20) 18 20 (bfd) dsq
14
19 24112 Pierluigi Coscarella, Velamareclub
Manileste
141,0 18 ocs dnf 18 15 (bfd) 17 12 (dnc)
dnc
20 240 Leonardo F Onori, Cus Roma Vela
Estenuante
141,0 19 ocs dnf 16 (21) 19 19 14 (dnc)
15
21 24023 Serguei Cheytsov, RUS
Sailing Roma
142,0 (dnc) (dnc) dnc dnc 5 5 dnc dnc dnc
dnc

 

Programma per le Classifiche delle Regate Veliche ZW, 4.023.057
Copyright 1986 – 2009, Leo G Eggink, Zoetermeer
Per informazioni su ZW: http://www.zw-scoring.nl

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

comunicato n11

Manifestazione/ Event: Campionato Inv ESTE24

 

Circolo Nautico Guglielmo Marconi

  Federazione Italiana Vela  Località/ Venue: Santa Marinella RM

COMUNICATO – NOTICE

Nr.11

Data/ ora di esposizione: 05/03/2016 1250

Posting date and time:

 

 

Le regate del 6 marzo sono confermate sulla base delle previsioni meteo ufficiali.Il CDR si riserva di decidere nel merito, valutate le condizioni in atto sul campo di regata. La premiazione è fissata per il 3 aprile durante la coppa Marconi.

Agli iscritti all’invernale verrà praticato uno sconto di 100 e sulla tassa di iscrizione alla Coppa Marconi del 2  3 aprile 2016 in considerazione delle giornate perse per avverse condimeteo nel presente campionato.

 

 

 

X     Comitato Organizzatore – Organizing Committee.            c  Giuria – Jury.

  • Comitato di Regata – Race Committee             c  Commissione di Stazza – Measurement Committeee

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Comunicato n10

 

Manifestazione/ Event: Campionato Invernale ESTE24
  Federazione Italiana Vela  Località/ Venue: Santa Marinella RM

COMUNICATO – NOTICE

Nr. 10

Data/ ora di esposizione:04/03/2016 1930

Posting date and time:

 

 

Le regate del 5 marzo sono annullate per avverse condimeteo. Ulteriore comunicato, visto l’aggiornamento meteo, verrà emesso sul sito www.cngm.it entro le 1300 del 5 marzo per confermare o annullare  le prove del 6 marzo.

 

c   Comitato Organizzatore – Organizing Committee.    c  Giuria – Jury.

c    Comitato di Regata – Race Committee               c  Commissione di Stazza – Measurement Committeee

 

Il Presidente di Giuria                                                               Comitato di Regata

Jury Chairman                                                                         Race Committee

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Coppa Marconi Nazionale Este24 2-3 aprile 2016 Bando

coppa marconi 2016 2 3 aprile

Circolo nautico Guglielmo MarconiAssociazione Sportiva Dilettantistica

 

Marina di Santa Marinella

Santa Marinella

 

C.O.N.I. F.I.V

 

COPPA MARCONI    ESTE 24

Regata     Nazionale

 

Santa Marinella REGATA  Nazionale Monotipo Este 24

2    3 aprile 2016

 

Ente organizzatore C N G Marconi asd

Porticciolo Santa Marinella RM

 

BANDO di REGATA

 

REGOLE

La regata verrà disciplinata dalle regole come definite dal Regolamento di Regata, Regolamento di classe,bando,idr e comunicati.

In caso di conflitto  tra il bando e le istruzioni di regata prevalgono queste ultime.

La regata è classificata di categoria 5 delle special orc regulations.

 

PUBBLICITA’

La pubblicità è libera nel rispetto delle regole del Regolamento di Classe e previa  Licenza FIV.

 

ELEGGIBILITA’  ED ISCRIZIONI

La regata è aperta a tutte le barche della classe Este 24 complete di motore a scoppio funzionante e palmare R/T x ch 9 e 72

Le barche eleggibili possono iscriversi compilando il modulo di iscrizione presente sul sito del circolo ed inviandolo alla Segreteria del C N G Marconi asd,  via e.mail, entro le ore 10.00  del giorno 30 marzo

La Segreteria è posta presso la sede del Circolo in loc.Porticciolo Via Roma Santa Marinella ed opererà  venerdì 1 aprile dalle 10 alle 16 (per controllo iscrizioni e peso equipaggi)e nei giorni di regata con il seguente orario: 9.00-11.00/16.00-18.00 .

Per perfezionare l’iscrizione dovranno essere inviate via e.mail entro il 30 marzo le tessere FIV o equivalenti estere dei componenti l’equipaggio della barca, complete dell’indicazione della visita medica con data di scadenza, il certificato di assicurazione per Responsabilità Civile,esteso alle regate, della barca con il massimale minimo previsto dalla prescrizione FIV alla regola 67. (€ 1.500,000.00 ), il certificato di classe , la tessera dell’iscrizione alla classe in validità,la licenza FIV di pubblicità qualora necessaria e gli estremi del bonifico relativo alla tassa di iscrizione

Non saranno accettate iscrizioni né pesati equipaggi dopo le h 10,30 del 2 aprile

 

 

 

 

 

 

 

TASSA DI ISCRIZIONE

La tassa di iscrizione è di 170,00 € da versare per bonifico dandone poi gli estremi alla segreteria del circolo via e.mail entro le h1000 del 30 marzo. Iscrizioni effettuate  dopo tale data  avranno una maggiorazione di 50,00 €.

Le imbarcazioni già iscritte al Campionato Invernale Este 24 2015 2016  avranno uno sconto pari a 100 e  sulla tassa di iscrizione.

Costi e disciplina di alaggio, varo da concordarsi per tempo con la Soc Porto Romano,concessionaria degli spazi a terra nelle aree portuali e della gru di alaggio: www.marinadisantamarinella.com

La sosta per imbarcazioni provenienti da altri porti di armamento deve essere tempestivamente concordata con l’ Associazione di Classe ESTE 24 e con il concessionario dell’area di cui al precedente punto

Il Comitato Organizzatore si riserva di visionare i documenti sopra citati in originale durante i giorni 2 e 3 aprile

 

PROGRAMMA

Date e orario delle prove:​

2 aprile                          avviso h 12.00​

3 aprile                          avviso h 11.00

Numero delle prove max 6

Max 3 prove per giorno

La manifestazione sarà valida anche con una sola prova disputata

Tempo massimo per ultimo Segnale di Avviso​ del 3 aprile ore 16,00.

 

ISTRUZIONI di REGATA

Saranno consultabili esposte all’albo presso la segreteria del Circolo organizzatore a partire dalle ore 10 del 2 aprile. Le stesse saranno inserite sul sito www.cngm.it  per l’uso dei concorrenti unitamente al presente bando. Non saranno distribuite copie cartacee dei suddetti documenti.

 

PREMI e CLASSIFICHE

Al primo, secondo e terzo classificato in graduatoria generale.

Classifiche in tempo reale

 

SCARICO DI RESPONSABILITA’

Come da regola fondamentale “4” R RS, soltanto ciascuna imbarcazione sarà responsabile della propria decisione di partire o di continuare la regata, pertanto i Concorrenti partecipano alla regata a loro rischio e pericolo e sotto la loro personale responsabilità a tutti gli effetti.

​Gli organizzatori declinano ogni e qualsiasi responsabilità per danni  che potessero subire le persone e/o le cose, sia  in terra sia in acqua, in  conseguenza della loro partecipazione alla regata di cui alle presenti istruzioni. È competenza degli Armatori o dei responsabili di bordo decidere in base alle capacità dell’equipaggio, alla forza del vento, allo stato del mare, alle previsioni meteorologiche ed a tutto quanto altro debba essere previsto da un buon marinaio, se uscire in mare e partecipare alla regata ovvero di continuarla. In seguito ad una grave infrazione in tema di comportamento o di spirito sportivo, la Giuria potrà escludere un Concorrente dall’ulteriore partecipazione alle prove successive o  applicare altre sanzioni disciplinari. Ciò sarà applicato non solamente per le regate propriamente dette, ma anche per tutta la durata della Manifestazione. L’Armatore o il suo rappresentante è responsabile del comportamento del suo equipaggio; sanzioni, sino alla radiazione dell’imbarcazione dalle prove considerate, possono essere adottate contro di lui, senza escluderne altre.​Il circolo e la manifestazione sono ospiti dell’area portuale in concessione alla Soc Porto Romano cui ci si dovrà riferire per le modalità di fruizione dei servizi offerti al singolo senza l’interfaccia del circolo​L’uso della gru,proprietà Porto Romano, è condizionato al rispetto delle normative di sicurezza con speciale riferimento all’uso delle braghe o sospendite omologate. In difetto la direzione del porto potrebbe impedirne l’uso senza alcuna responsabilità da parte del Circolo Organizzatore.​L’autorità marittima sanziona la navigazione a vela nelle acque portuali.

Coordinate bancarie cng marconi asd

Le coordinate per il bonifico sono le seguenti:

intestatario =  circolo nautico guglielmo marconi asd

banca =  unicredit banca di Roma filiale di Roma Boncompagni

iban  =  IT57T0200805211000400322997

causale =  aprile 2016   nazionale   Este 24

 

 

Il Comitato Organizzatore

 

Nota bene:tale bando e le relative idr sono da considerarsi provvisori fino al 30 marzo oltre il quale vanno ritenuti definitivi e potranno esser modificati solo con appositi comunicati.

 

 

Registro Nazionale delle Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche n. 6393

Via Roma – Loc. Porticciolo – 00058 Santa Marinella (Roma)

– Dir.Sportiva 3289295379  email segreteria@cngm.it – sito web www.cngm.it

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

comunicato n9

Comunicato n09 pdf

Manifestazione/ Event: Campionato Invernale ESTE24
  Federazione Italiana Vela  Località/ Venue: Santa Marinella RM

COMUNICATO – NOTICE

Nr. 9

Data/ ora di esposizione:20/02/2016 1600Posting date and time:

 

 

A causa del grave lutto che ha colpito oggi la Classe Este24 le regate di domani 21/02/2016 sono rinviate ad altra data.

 

c   Comitato Organizzatore – Organizing Committee.          c  Giuria – Jury.

c    Comitato di Regata – Race Committee                  c  Commissione di Stazza – Measurement Committeee

 

Il Presidente di Giuria                                                               Comitato di Regata

Jury Chairman                                                                         Race Committee

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Campionato invernale Este24 – Classifiche Provvisorie

Risultati este24

 
Punteggi presi in considerazione 1  scarto
 

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6 7 8
1 24130 Gianluca Raggi, LNI Anzio
Wasabino
12,0 1 (5) 3 2 1 3 1 1
2 24127 Marco Flemma, CNRT
Ricca D’Este
20,0 2 2 2 1 3 8 2 (bfd)
3 24049 Alberto Rossi, CC Aniene
Jeune Terrible
25,0 6 1 6 4 2 1 5 (bfd)
4 24126 Roberto Ugolini, CNGM
La Poderosa
33,0 (7) 7 1 6 4 6 7 2
5 24133 Luca Tubaro, CC Aniene
Aniene Young
36,0 4 4 9 3 7 (12) 4 5
6 24070 Vittorio Ruggiero, LNI Lampedusa
TALJ
39,0 3 3 8 8 12 2 3 (bfd)
7 2408 Stefano Fusco, AVB
Sportimages
47,0 10 9 7 5 6 4 (12) 6
8 24125 Federica Fornelli, CC Aniene
Spirit of Yellow 1a Classe DHL
50,0 5 8 5 7 14 7 (15) 4
9 2404 Paolo Brinati, cngm
Pickwick
58,0 9 (12) 4 9 11 10 8 7
10 12871 Massimiliano Cappa, RYCC Savoia
Garopera
63,0 8 6 (dnc) dnc 9 9 6 3
11 24009 Jacopo Pasanisi, Cus Roma Vela
Cus Roma Vela
71,0 11 11 (dnf) 11 8 11 9 10
12 24101 Franco Lo Sardo, CNGM
Esterina
88,0 13 13 10 14 (16) 16 13 9
13 24027 Tonino Fornaro, Sco Orbetello
Spritz
91,0 17 15 (dnf) 13 10 14 14 8
14 24109 Michelangelo Tardioli, YC Sardinia
Supersilvietta
102,0 14 10 dnf 10 17 (bfd) 11 bfd
15 241 Andrea Brocchieri, Velamareclub
Guastafeste
106,0 15 16 (dnf) 12 19 15 16 13
16 24069 Andrea Ferruzzi, CNGM
Schiava dell’Este
113,0 (dnc) dnc dnc dnc 13 13 10 11
17 24055 Cirillo Fausto, Ali6
Beau Geste QuadranteCapitolino
118,0 12 14 dnf 15 20 18 20 (bfd)
18 24161 Fabio Matteucci, Cus Roma Vela
Giu le teste
118,0 16 17 (dnf) 17 18 17 18 15
19 24112 Pierluigi Coscarella, Velamareclub
Manileste
119,0 18 ocs dnf 18 15 (bfd) 17 12
20 24023 Serguei Cheytsov, RUS
Sailing Roma
120,0 (dnc) dnc dnc dnc 5 5 dnc dnc
21 240 Leonardo F Onori, Cus Roma Vela
Estenuante
126,0 19 ocs dnf 16 (21) 19 19 14

 

Programma per le Classifiche delle Regate Veliche ZW, 4.023.057
Copyright 1986 – 2009, Leo G Eggink, Zoetermeer
Per informazioni su ZW: http://www.zw-scoring.nl

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

comunicato n6 del 18/01/2016

 Comunicato n06

Manifestazione/ Event: Campionato Invernale ESTE24
  Federazione Italiana Vela  Località/ Venue: Santa Marinella RM

COMUNICATO – NOTICE

Nr. 6

Data/ ora di esposizione: 18/01/2016 1900

Posting date and time:

 

 

La fiv ha comunicato che i massimali R/C delle polizze per partecipare a regata sono elevate a 1,5 milioni dal gennaio 2016.Gli armatori dovranno inviare ,via email, alla segreteria del cng Marconi dichiarazioni in tal senso dei propri assicuratori o copia dei contratti in validità con evidenziati i nuovi massimali. I n difetto le imbarcazioni non potranno partecipare a regate nell’anno in corso.

Tutte le tessere FIV emesse nel 2015 scadono entro il 31/01/2016 indifferentemente dalla data riportata sulla dicitura “scadenza” su di esse. Gli armatori sono tenuti a presentare le tessere FIV 2016 del loro equipaggio presso la segreteria di regata o a mezzo email a segreteria@cngm.it entro le ore 0930 del 07/02/2016.

 

c   Comitato Organizzatore – Organizing Committee.          c  Giuria – Jury.

c    Comitato di Regata – Race Committee                  c  Commissione di Stazza – Measurement Committeee

 

Il Presidente di Giuria                                                               Comitato di Regata

Jury Chairman                                                                         Race Committee

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Comunicato N5

 

Manifestazione/ Event: Campionato Invernale ESTE24
  Federazione Italiana Vela  Località/ Venue: Santa Marinella RM

COMUNICATO – NOTICE

Nr. 5

Data/ ora di esposizione: 09/01/2016 1900

Posting date and time:

 

 

Le regate in programma per la giornata del 10 gennaio 2016 sono differite a ad altra data per avverse condizioni metereologiche, le udienze per le proteste non ancora discusse verranno tenute al termine del tempo limite della prossima giornata di regata.

 

c   Comitato Organizzatore – Organizing Committee.    c  Giuria – Jury.

X     Comitato di Regata – Race Committee                c  Commissione di Stazza – Measurement Committeee

 

Il Presidente di Giuria                                                               Comitato di Regata

Jury Chairman                                                                         Race Committee

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Avviso 09/01/2016 ore 0830

Una perturbazione che dovrebbe causare forti venti dai quadranti meridionali con mare formato è prevista per la notte di sabato 09/01/2016 e la giornata di domenica 10/01/2016, si consiglia agli armatori di non lasciare le barche in acqua nella notte di sabato 09/01/2016.

Si ricorda che come da idr 5.1
…Segnale di avviso alle h 12.00 del primo giorno di prove, salvo avviso di burrasca.In tal caso il comitato si riserva la possibilità di differire le prove previste sia a mezzo comunicato emesso alle 20.00 del giorno precedente sul sito del circolo sia a mezzo segnali a terra nella giornata di prove. …
Il C.O.

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Campionato Invernale classifiche provvisorie al 6 12 2015

Risultati este24

 
Punteggi presi in considerazione 1  scarto
 

No Numero Nome Punti 1 2 3 4 5 6
1 24130 Gianluca Raggi, LNI Anzio
Wasabino
10,0 1 (5) 3 2 1 3
2 24127 Marco Flemma, CNRT
Ricca D’Este
10,0 2 2 2 1 3 (8)
3 24049 Alberto Rossi, CC Aniene
Jeune Terrible
14,0 (6) 1 6 4 2 1
4 24126 Roberto Ugolini, CNGM
La Poderosa
24,0 (7) 7 1 6 4 6
5 24070 Vittorio Ruggiero, LNI Lampedusa
TALJ
24,0 3 3 8 8 (12) 2
6 24133 Luca Tubaro, CC Aniene
Aniene Young
27,0 4 4 9 3 7 (12)
7 2408 Stefano Fusco, AVB
Sportimages
31,0 (10) 9 7 5 6 4
8 24125 Federica Fornelli, CC Aniene
Spirit of Yellow 1a Classe DHL
32,0 5 8 5 7 (14) 7
9 2404 Paolo Brinati, cngm
Pickwick
43,0 9 (12) 4 9 11 10
10 24009 Jacopo Pasanisi, Cus Roma Vela
Cus Roma Vela
52,0 11 11 (dnf) 11 8 11
11 12871 Massimiliano Cappa, RYCC Savoia
Garopera
54,0 8 6 (dnc) dnc 9 9
12 24101 Franco Lo Sardo, CNGM
Esterina
66,0 13 13 10 14 (16) 16
13 24027 Tonino Fornaro, Sco Orbetello
Spritz
69,0 17 15 (dnf) 13 10 14
14 24109 Michelangelo Tardioli, YC Sardinia
Supersilvietta
70,0 14 10 dnf 10 17 (bfd)
15 24023 Serguei Cheytsov, RUS
Sailing Roma
76,0 (dnc) dnc dnc dnc 5 5
16 241 Andrea Brocchieri, Velamareclub
Guastafeste
77,0 15 16 (dnf) 12 19 15
17 24055 Cirillo Fausto, Ali6
Beau Geste QuadranteCapitolino
78,0 12 14 dnf 15 (20) 18
18 24161 Fabio Matteucci, Cus Roma Vela
Giu le teste
85,0 16 17 (dnf) 17 18 17
19 24112 Pierluigi Coscarella, Velamareclub
Manileste
90,0 18 ocs dnf 18 15 (bfd)
20 24069 Andrea Ferruzzi, CNGM
Schiava dell’Este
92,0 (dnc) dnc dnc dnc 13 13
21 240 Leonardo F Onori, Cus Roma Vela
Estenuante
93,0 19 ocs dnf 16 (21) 19

 

Programma per le Classifiche delle Regate Veliche ZW, 4.023.057
Copyright 1986 – 2009, Leo G Eggink, Zoetermeer
Per informazioni su ZW: http://www.zw-scoring.nl

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Campionato Invernale del Circolo Nautico Gugliemo Marconi classifiche provvisorie

Risultati este24

 
Punteggi presi in considerazione 1  scarto
 

No Numero Nome Punti 1 2 3 4
1 24127 Marco Flemma, CNRT
Ricca D’Este
5,0 (2) 2 2 1
2 24130 Gianluca Raggi, LNI Anzio
Wasabino
6,0 1 (5) 3 2
3 24049 Alberto Rossi, CC Aniene
Jeune Terrible
11,0 (6) 1 6 4
4 24133 Luca Tubaro, CC Aniene
Aniene Young
11,0 4 4 (9) 3
5 24126 Roberto Ugolini, CNGM
La Poderosa
14,0 (7) 7 1 6
6 24070 Vittorio Ruggiero, LNI Lampedusa
TALJ
14,0 3 3 (8) 8
7 24125 Luca Ievolella, CC Aniene
Spirit of Yellow 1a Classe DHL
17,0 5 (8) 5 7
8 2408 Stefano Fusco, Planet Sail
Sportimage
21,0 (10) 9 7 5
9 2404 Paolo Brinati, cngm
Frog
22,0 9 (12) 4 9
10 24009 Jacopo Pasanisi, Cus Roma Vela
Cus Roma Vela
33,0 11 11 (dnf) 11
11 24109 Michelangelo Tardioli, YC Sardinia
Supersilvietta
34,0 14 10 (dnf) 10
12 12871 Massimiliano Cappa, RYCC Savoia
Garopera
35,0 8 6 (dnc) dnc
13 24101 Franco Lo Sardo, CNGM
Esterina
36,0 13 13 10 (14)
14 24055 Cirillo Fausto, Ali6
Beau Geste QuadranteCapitolino
41,0 12 14 (dnf) 15
15 241 Andrea Brocchieri, Velamareclub
Guastafeste
43,0 15 16 (dnf) 12
16 24027 Tonino Fornaro, Sco Orbetello
Spritz
45,0 17 15 (dnf) 13
17 24161 Fabio Matteucci, Cus Roma Vela
Giu le teste
50,0 16 17 (dnf) 17
18 240 Leonardo F Onori, Cus Roma Vela
Estenuante
54,0 19 (ocs) dnf 16
19 24112 Pierluigi Coscarella, Velamareclub
Manileste
55,0 18 (ocs) dnf 18
20 24069 Andrea Ferruzzi, CNGM
Schiava dell’Este
63,0 (dnc) dnc dnc dnc

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS